Regione Veneto

Ottenere il permesso per attivita' edilizia

Ultima modifica 18 settembre 2018

Presentare la richiesta e allegare il progetto dei lavori e i documenti indicati dall'Ufficio ed elencati negli appositi moduli che si trovano alla voce “modulistica”.

Tempi entro i quali devono essere espletate le procedure per il rilascio dei permessi di costruire: entro 60 gg. il responsabile dell'Ufficio deve concludere l'istruttoria della domanda.
Il termine può essere interrotto una sola volta se questi chiede all'interessato l'integrazione della documentazione da allegare alla domanda. Dal completamento della domanda decorrono nuovamente 60 gg. per l'istruttoria. Il responsabile dell'Ufficio formula poi una proposta all'autorità comunale competente ad emanare il provvedimento, che deve essere adottato entro i 30 gg. successivi.

Alcuni interventi, sono subordinati solo alla denuncia di inizio dell'attività, accompagnata da una dettagliata relazione a firma di un progettista abilitato, nonché degli opportuni elaborati progettuali, che asseveri la conformità delle opere da realizzarsi agli strumenti urbanistici ed al regolamento edilizio vigente, nonché il rispetto delle misure di sicurezza e di quelle igienico-sanitarie e sempre che non riguardino opere esterne.

Attualmente, detti interventi consistono in:
a) interventi edilizi minori, di cui all'art. 22 del D.P.R. né°380/01e successive modificazioni ed integrazioni ;
b) ristrutturazioni edilizie comprensive della demolizione e della ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma;
c) interventi già sottoposti a concessioni, se sono specificamente disciplinate dai piani attuativi che contengano precise disposizioni plano-volumetriche, tipologiche, formali e costruttive.
d) i sopralzi, le addizioni, gli ampliamenti e le nuove edificazioni in diretta esecuzione di idonei strumenti urbanistici, diversi da quelli indicati dalla lettera c), ma recanti analoghe previsioni di dettaglio.